Primarie PD a Napoli.

 

SENZA PAROLE

Sottotitolo: “Ogni scarrafone è bello a mamma soia”

Scampia, Piscinola, San Giovanni a Teduccio: in queste zone di Napoli le telecamere di Fanpage.it hanno potuto riscontrare irregolarità ai seggi delle primarie del Pd a Napoli. Con telecamere nascoste abbiamo ripreso consiglieri comunali e consiglieri municipali all’esterno dei seggi, pronti per fornire ai votanti il denaro necessario per esprimere la preferenza (il regolamento Pd prevedeva il pagamento d’un obolo a partire da 1 euro). Abbiamo potuto documentare il passaggio della lista dei votanti da uno scrutatore a un uomo seduto in un’auto ferma davanti a un seggio; abbiamo ripreso personaggi pronti a indirizzare verso un preciso candidato poi risultato vincitore, Valeria Valente, la preferenza di alcuni votanti.
La seconda scena registrata dai cronisti di Fanpage.it avviene davanti al seggio 46 di Villa San Giovanni dove Valente ha ottenuto 300 voti e Bassolino 45. Gennaro Cierro, capogruppo Pd alla sesta municipalità ferma due persone. “Abbiamo solo la tessera, però è giusto per farvi un favore”, dice la donna. “10 euro”. E Cierro li accompagna dicendo: “Serve un euro”.

 

https://youmedia.fanpage.it/embed/Vt2kquSwhoJZI5LA?bar=1&autoplay=1

 

 

Annunci

One thought on “Primarie PD a Napoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...