SIMBOLISMI E MASSONERIA alla base della Pan Europa

SIMBOLISMI E MASSONERIA alla base della Pan Europa

Dal 1922, il conte Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi era un membro della Loggia massonica Humanitas in Oriente a Vienna.

Nel 1930, il conte Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi ha disputato diverse pubblicazioni contro “l’antisemitismo nazista” nel Reich tedesco e, quindi, ha portato avanti il lavoro del padre, sullo studio della natura di antisemitismo, poi si trasferisce di nuovo.

La Pan-Unione europea è stata, naturalmente, vietata nella Germania nazista. Come un emigrante il conte Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi ha insegnato negli Stati Uniti 1942-1946 la storia nella New York University, prima come docente , dal 1944 come professore. In Europa le sue idee trovarono con l’approccio della seconda guerra mondiale la totale attenzione.

Solo dopo la guerra fu testimone il conte Richard Nikolaus Coudenhove-Kalergi fa dell’idea paneuropea una rinascita.

Winston Churchill tenne nel 1946 a Zurigo, su ispirazione di Coudenhove-Kalergi fa un  discorso-visione nel quale il premier inglese ha suggerito la creazione di “Stati Uniti d’Europa” e, quindi, ha preso le richieste centrali dell’idea paneuropea.

Nel 1947, il conte Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi, e l’Unione parlamentare europea (EPU), che dovrebbe portare i parlamentari dei diversi parlamenti europei in riunione insieme l’Europa.
L’EPU per prima rivendicato la sua indipendenza dalle offerte di  fusione di altre organizzazioni, che cercavano l’unificazione dell’Europa.
Nel 1952 entra a far parte del Movimento europeo il Conte Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi era presidente onorario del movimento.

Il 18 maggio 1950 il conte Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi ha ricevuto il primo riconoscimento internazionale da Carlo Magno di Aquisgrana “in onore della sua vita a lavorare per un’Europa unita”.

Poco tempo dopo il conte Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi ha presentato il Consiglio europeo un progetto della bandiera europea, che non era il consenso, ma a causa dell’uso del simbolo cristiano della croce.
Nel 1955 ha suggerito l’impostazione di Beethoven di Schiller per l’ Inno alla gioia prima del nuovo inno europeo.

Dal 2002, l’Unione europea dà a Münster la placca Coudenhove-Kalergi, al fine di onorare le persone e le istituzioni che si sono distinte per il loro impegno a favore dell’Europa.kalergi-massoneria.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...