ll Protocollo Riordan. Vitamina C intravenosa per curare il cancro. Pochi lo conoscono.

ll Protocollo Riordan. Vitamina C intravenosa per curare il cancro. Pochi lo conoscono.

Dopo “L’avventura Ascorbica” di Blondet voglio condividere il “protocollo Riordan” un protocollo praticamente sconosciuto alle masse con il quale per mezzo di dosi crescenti di Acido Ascorbico ( Vitamina C) per via intravenosa in ragione di 0,5 Grammi per chilo di peso corporeo, vengono trattati, curati e spesso guariti tumori.
Pantellini.jpgMolto aveva scritto il Prof. Valsè Pantellini sulla possibile cura del cancro per mezzo di vitamina C, nei suoi studi compiuti anche grazie alla collaborazione con Premi nobel del calibro di Linus Pauling, ed università di tutto il mondo si è sostenuta la possibilità di curare patologie degenerative e neoplasiche per mezzo della medicina ortomolecolare, e dell’Ascorbato di potassio.

Vitamina C.

La Vitamina C (acido ascorbico) è un importante antiossidante idrosolubile che aumenta anche la produzione di collagene extracellulare ed è importante per il corretto funzionamento delle cellule immunitarie (Hoffman, 1985; Cameron, et al., 1979). Esso svolge anche un ruolo chiave nella sintesi di L-carnitina, il metabolismo del colesterolo, del citocromo P-450, e la sintesi dei neurotrasmettitori (Geeraert, 2012). Il protocollo Riordan endovenosa di vitamina C (IVC) comporta l’infusione lenta di vitamina C a dosi dell’ordine di 0,1 e 1,0 grammi di acido ascorbico per massa corporea chilogrammo (Riordan, et al., 2003). Uso IVC è aumentato di recente tra i praticanti la medicina integrativa e ortomolecolari: un sondaggio di circa 300 medici condotti tra il 2006 e il 2008 ha indicato che circa diecimila pazienti hanno ricevuto IVC, a una dose media di 0,5 g / kg, senza significativi effetti negativi (Padayatty, et al., 2010). Mentre IVC può avere una varietà di possibili applicazioni, come infezioni lotta (Padayatty, et al., 2010), nel trattamento dell’artrite reumatoide (Mikirova, et al., 2012), che ha generato il maggiore interesse per il suo uso potenziale nel cancro come cura aggiuntiva


La clinica Riordan ha curato centinaia di pazienti affetti da cancro che utilizzano il protocollo Riordan. Allo stesso tempo, Riordan Clinic Research Institute (RCRI) è alla ricerca del potenziale della terapia endovenosa di vitamina C per oltre trenta anni. I nostri sforzi hanno incluso in studi in vitro, studi su animali, analisi di farmacocinetica, e studi clinici.

Il protocollo Riordan IVC, insieme con i risultati della ricerca (nel RCRI e altri) che hanno motivato il suo utilizzo, è descritto di seguito.

Di come la vitamina C inetragisca con il tumore è stato spiegato in larga maniera dal Prof. Valse Pantellini negli anni 80.

Attenzione non è stegoneria o ciarlataneria, è un protocollo affermato ecco i suoi punti chiave
Le concentrazioni plasmatiche di ascorbato nel range millimolare possono essere raggiunti in modo sicuro con infusioni IVC.( Intra venous C Vitamin)
A concentrazioni millimolari, ascorbato è preferenzialmente tossico per le cellule tumorali in vitro ed è in grado di inibire l’angiogenesi in vitro e in vivo.
La vitamina C può accumularsi nei tumori, con una significativa inibizione della crescita tumorale visto (in cavie) a concentrazioni intra-tumorale di 1 mm o superiore.
Casi di studio pubblicati riportano l’efficacia anti-cancro, migliorato il benessere del paziente, e diminuisce in marcatori di infiammazione e la crescita tumorale.
Fase I studi clinici indicano che IVC può essere somministrato con sicurezza con relativamente pochi effetti collaterali.

Il protocollo caricato su ISSUU è purtoppo in inglese, ma questo non toglie che è possibile mettere il link alla pagina tradotta della clinica che opera il protocollo.

http://issuu.com/aricciatv/docs/riordan_ivc_protocol

Il Link al sito della clinica originale

https://riordanclinic.org/…/vitamin-c-research-ivc-protocol/

E il link tradotto per mezzo di translate
http://translate.google.com/translate…
Buona lettura!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...