Uno stato che ci umilia oltre ogni limite.

Uno stato che ci umilia oltre ogni limite.

Sottotitolo: Tutti noi abbiamo la consapevolezza di cio che accade, ma che non riusciamo a controllare.Temi socialmente critici come l’immigrazione incontrollata, sono la base per il fatidico ” divide et impera” , ovvero chi governa la sintesi, ovvero chi ha creato artatamente la tesi e l’antitesi.

Gheddafi.jpg

L’eterna lotta tra buonisti politicamente corretti, e cattivisti politicamente scorretti,appesantita da zavorre ideologiche, non fa altro che distrarci dai problemi reali. L’immigrazione certamente può essere una risorsa, ma sta diventando agli occhi di tutti un serio problema di tenuta sociale, ed è allo stato delle cose fuori controllo, con la coplevolezza di chi detiene il ruolo di tutelare i nostri confini.

Come le cronache raccontano la quasi totalità di migranti economici che arrivano non hanno il diritto di asilo, in quanto solo ad un 3-4% di loro viene riconosciuto. Non tutti possono essere accolti ed integrati, dato che il nostro paese sotto molti profili è allo sbando.

E’ evidente a tutti che l’Europa non ha le capacità di gestire i numeri di questi flussi migratori, come è evidente a tutti che le navi militari della NATO che dovrebbero proteggere confini, fanno da traghetto tra le coste libiche e il nostro paese, riversando sulle nostre coste una marea umana che non avremo la capacità di gestire, viviamo infatti a causa di politiche restrittive – il pareggio di bilancio – e di imposizioni legislative sovranazionali, una grave crisi economica. Ieri mentre mi trovavo in coda presso un CUP, ho sentito che medici di base consentono ai nostri anziani analisi del sangue una volta all’anno, dato il commissariamento della sanità nella Regione Lazio.

E’ evidente a tutti coloro che sono infomati che l’orda migratoria è abilmente gestita da menti rafinatissime – e non mi riferisco alle COOP ch si occupano dell’accoglienza con appalti miliardari – con il chiaro scopo di destabilizzare l’intero continente europeo.

Vice-News-European-Refugee-Crisis-620x4372-620x437

Si tratta di un classico ” cavallo di troia” come scrive un importante analista J. Keegan ed un Primo Ministro Belga  che teorizza la “fine della civilizzazione europea”

Quei parlamentari nostrani  come la Boldini o la Kienge,che usano il moralismo umanitario per fini politici,  sono la quinta colonna che tradisce l’Europa. Portano in processione il “Cavallo di troia” con l’aggravante di farlo di proposito perché asserviti a potentati stranieri.

Gli europei, così come non hanno un esercito, non hanno neppure una leadership: si sono sempre lasciati guidare dagli americani ed i loro padroni finanziari, mediatici, ed ideologici, che hanno impedito l’unificazione economica fra Europa occidentale e Russia per indebolirle entrambe e si sono alleati con gli arabi e il loro petrolio.

winner-is.jpg

Poi hanno messo in atto una serie di sangunose guerre in questi Paesi, prima con bombardamenti democratici, poi con rivoluzioni colorate create a tavolino,  e in cambio abbiamo ottenuto quesre ondate umane in Europa. Se avessero voluto, i controllori di questo sistema che qualcuno ha teorizzato come ” Armi di Migrazione di Massa”  con i loro alleati arabi avrebbero potuto far finire la guerra in Libia e, sempre se avessero voluto, avrebbero chiesto alla Turchia di pattugliare le sue coste e non far partire neanche un gommone per la Grecia.

I soldi per l’ospitalità dei profughi li avrebbe volentieri messi l’Europa. Ma non lo hanno fatto perché la mani e le manone che li manovrano, ovvero coloro che governano la sintesi, per mezzo del controllo della tesi e dell’antitesi, vogliono una Europa debole, socialmente a pezzi, con un ordine pubblico fuori controllo come purtoppo raccontano le cronache. . L’unica cosa che gli americani non vogliono è che l’Europa si metta d’accordo con la Russia perché un loro accordo creerebbe una potenza che cambierebbe radicalmente le cose.A questo scopo è stato messo in atto il colpo di stato in Ucraina che ha destituito un presidente eletto da regolari elezioni, un po come è stato fatto per Berlusconi, E gli europei non lo capiscono

M. Lucidi

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...