Capire la manipolazione mediatica.Le finestre di Overton.

Le finestre di Overton. E l’uso della “neolingua” Orwelliana nei mass media.

Le abbiamo viste all’opera con la Reversibilità collegata all’ISEE della quale molti stanno parlando sui nostri media.

Chi avrebbe mai pensato dieci anni fa che i nostri anziani, ed i nostri giovani dosoccupati al 42%  avrebbero dovuto pagare il conto per una immigrazione selvaggia ed incontrollata, di baldi giovanotti, e migranti economici, come vedersi imposto tre governi non eletti da nessuno???

Seguite il video,  di Anton, fatto molto bene e perdete venti minuti del vostro tempo per capire come si muovono  i “poteri forti” e  per capire come ci siamo trovati nello stato in cui siamo ridotti, ad un paese allo sbando.

“Uomini siate e non pecore matte”

REVERSIBILITA’

Finestra di Overton numero tre su questo argomento.

Non prendete per bibbia Wikipedia che è e resta uno strumento dei poteri forti, ma per capire di cosa si parla bisogna dirlo ai cittadini
https://en.wikipedia.org/wiki/Overton_window

Le finestre di Overton servono per legalizzare qualsiasi cosa, presso il pubblico, e l’opinione pubblica, perfino l’incesto.
Invito gli amici volenterosi di sapere a leggere ed informarsi

http://www.iconicon.it/blog/2015/09/la-finestra-di-overton/

Se cosi procede, prima o poi arriveremo ad una pensione di REVERSIBILITA’ collegata all’ISEE come stato fatto per le prestazioni sociosanitarie. Ovvero se avete un sottoscala umido nel quale siete stati relegati, o che vi hanno lasciato in eredità, allora potrebbe non spettarvi, o vedere la vostra e la nostra pensione di reversibilità ridotta in miseria .

Prima o poi sarà legge, se i cittadini non si mobilitano senza aspettare la Camusso.
La camusso quella che pranza mabilmente con il Sen Monti, quello che ha detto che in Italia “c’è bisogno di crisi”.

Stimo ed ammiro i lavoratori francesi da dieci giorni sul piede di guerra, detto questo mobilitiamoci, ma non facciamo come al solito armiamoci e partite.
Davai Paka.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...