Forte scossa di terremoto. Ariccia trema.I ponti anche.

Forte scossa di terremoto. Ariccia trema.I ponti anche.

14900536_1723094531347141_5147950695363245833_n

Stamattina un pauroso risveglio per tutti gli Ariccini, una forte scossa di terremoto ha colpito l’intera Italia centrale, con un sisma sprigionato 40 km di profondita’ epicentro a circa 140km da Roma, ed Ariccia ha subito un brusco risveglio con un forte tremore che ha fatto vacillare tutte le abitazioni per oltre venti secondi.

30/10/2016 Terremoto scala Richter 6.6.

La magnitudo ha superato abbondantemente i sei gradi della scala richter ed a detta di molti questo è stato il terremoto più forte mai sentito in Italia centrale.

La scossa ha provocato molta paura tra i residenti ad Ariccia e resta da verificare se ci siano lesioni in strutture pubbliche e private data l’intensità e la durata dell’evento sismico.

Ordinanza del Sindaco Di Felice

roberto di feliceIl Sindaco di Ariccia Roberto Di Felice in via cauzionale per mezzo di una ordinanza emanata con tempismo eccezionale, ha inibito alla circolazione automobilistica i viadotti che attraversano il territorio Ariccino su Via appia Nuova, e con la stessa ordinanza ha -sempre in via cautelare- disposto il divieto di stazionamento all’interno di edifici pubblici quali il Palazzo Chigi, le scuole, gli uffici comunali,  e tutti gli altri edifici pubblici.Intanto  a Roma nord si spacca la Via Salaria.  Mentre anche il sindaco di Roma chiude le scuole

Resta da giudicare – da parte dei cittadini preoccupati che  hanno subissato il primo cittadino di ansiose telefonate – l’allarmismo provocato da articoli di quotidiano che dipingevano un quadretto poco rassicurante sulla salute dei viadotti con titoli del tipo – Anas: Traffico, cambi di temperatura e scosse anche lievi possono farlo crollare ” ( il ponte monumentale) , oppure quello uscito addirittura su Repubblica“Può crollare, chiudete il ponte di Ariccia” …IL cemento armato rosicchiato dal tempo, i tiranti consunti dalla ruggine. Il ponte monumentale di Ariccia, tristemente noto come il ponte dei suicidi, rischia di cedere sotto il peso degli anni “ dove si evoca l’imminente crollo del viadotto. e che a loro dire sarebbe crollato anche con sbalzi di temperatura,-  tanto da evocare ilari fotomontaggi sui social con il viadotto monumentale fatto di formaggio emmenthal – aspicando la loro chiusura alla circolazione.Da quanto appreso da un colloquio informale con tecnici ANAS il quadretto di cui sopra sembrerebbe totalmente smentito.

ponte-formaggio

La speranza ora è quella di vedere le strutture preposte ai controlli dovuti, all’opera il prima possibile e molto celermente, cosi da potere rassicurare la cittadinanza di Ariccia  sul reale stato della staticità di tutti i viadotti, e non solo di quello del ponte monumentale, oltre a quella di infrastrutture pubbliche, tenendo bene a mente che l’arteria dell’Appia nuova è vitale per il normale funzionamento della vita quotidiane non solo degli ariccini ma anche dei paesi limitrofi.

Un plauso al grande coraggio dimostrato dal Sindaco Di Felice che ha largamente anticipato sui tempi i suoi omologhi circa quanto ha a cuore la salute di tutti i cittadini.

Resta comunque in piedi la querelle con l’ANAS per quanto riguarda i lavori ( di consolidamento o antisismici?) da realizzare non solo sul ponte monumentale ma anche sugli altri viadotti che attraversano il cuore di Ariccia, e ci chiediamo se i cinque milioni (stanziati o no?) siano sufficienti alla completa riabilitazione al traffico pesante del ponte monumentale, ci chiediamo inoltre perchè per sei lunghi anni non sia effettuata alcuna manutenzione sui viadotti, – lasciandoli alla completa incuria – da parte delle amministrazioni che hanno preceduto quella attuale, come potete vedere dalle foto scattate questo maggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...